Case History

ORTOPAW
Protesi e Tutori su misura per animali

Golden Retriver

(4 anni)

Iposomia dell’anteriore destro, con dismetria di circa 4 cm.

Per Lei OrtoPaw ha realizzato una protesi con presa sul gomito che le permette di recuperare il dislivello tra una zampa e l’altra e di riequilibrare il carico soprattutto nella fase di appoggio e rotolamento della zampa.




Cane di taglia media – Meticcio

(16 anni)

Artrodesi del carpo con compromissione neurologica del plesso brachiale.

Per Lui OrtoPaw ha realizzato un tutore a valva con carpo incluso e articolazione al gomito che gli permette di sfruttare la zampa deficitaria in appoggio, mantenendo controllata la flesso estensione del gomito.




Cavallo

(20 anni)

Artropatia degenerativa in flessione del nodello.

Per Lui OrtoPaw ha realizzato un tutore bivalva zoccolo escluso , che blocca il peggioramento della flessione e allevia il dolore in fase di carico.
Nella progettazione è stata molto importante la collaborazione con il suo maniscalco.

Artropatia degenerativa in flessione del nodello.

Per Lui OrtoPaw ha realizzato un tutore bivalva zoccolo escluso , che blocca il peggioramento della flessione e allevia il dolore in fase di carico.
Nella progettazione è stata molto importante la collaborazione con il suo maniscalco.




Volpina

(14 anni)

Esiti di frattura scomposta da trauma e pseudoartrosi (ritardo di consolidamento).

Per Lei OrtoPaw ha realizzato un tutore di stabilizzazione rigido, non articolato, con zampa inclusa per immobilizzare la totalità dell’arto. Questo tutore è paragonabile ad una fasciatura steccata, in quanto garantisce l’immobilità, facilitando la gestione della ferita (tutore sfilabile con cinturini in velcro).




Cane di taglia piccola – Meticcio

(4 anni)

Amputazione terzo medio distale (sotto il ginocchio) zampa posteriore sinistra, da trauma.

Per Lui OrtoPaw ha realizzato una protesi con articolazione libera al ginocchio, per permettergli un corretto appoggio in quadrupedia ed evitare eventuali carichi eccessivi sulla zampa controlaterale. La necessità di includere il ginocchio nella progettazione della protesi, garantisce una maggiore presa sulla zampa superstite, e l’articolazione libera ne garantisce la normale escursione articolare.




San Bernardo

(8 anni)

Amputazione piede, zampa posteriore destra,  piede ischemico.

Per Lui OrtoPaw ha realizzato una protesi bivalva per permettergli un corretto appoggio in quadrupedia ed evitare eventuali carichi eccessivi sulla zampa controlaterale.

Per lui è stato affrontato un percorso post-operatorio, per farlo abituare alla protesi immediatamente. Purtroppo nelle taglie grandi, è impossibile immaginare una ripresa su tre zampe, in quanto l’ingente peso comporterebbe solo immobilità e comorbidità.




Pastore tedesco

(6 anni)

Amputazione bilaterale posteriore da trauma (entrambe terzo medio distale – sotto ginocchio)

Per Lei sono state realizzate due protesi, sebbene diverse tra loro, allineate alla stessa altezza per permetterle un carico omogeneo in quadrupedia. La lunghezza dei monconi ha fatto si che entrambe le protesi potessero essere costruite senza particolari difficoltà con una conseguente facilità di accettazione da parte della nostra amica. Infatti in casi di amputazione bilaterale molta alta la soluzione più indicata è il carrellino.




Barboncino Toy

(3 anni)

Sublussazione cronica della spalla

Per Lui OrtoPaw ha realizzato un tutore per spalla su misura in materiale soft, più piccolo delle taglie commerciali. Le due placche semi-rigide limitano il movimento delle spalle evitando così la dislocazione dell’articolazione, e sono regolate da un sistema di cinturini che possono essere modificati direttamente dall’utente o dal veterinario, in modo da stabilirne la compressione. Può essere aggiunto un ulteriore sistema di cinghie applicabili alle zampe, nei casi più gravi.





Protesi e Tutori per animali


OrtoPaw nasce dalla voglia di esplorare nuove frontiere della nostra professione di Tecnici Ortopedici abilitati. Portiamo in Italia la tecnica ortopedica veterinaria, con l’esperienza frutto del confronto con colleghi internazionali, pionieri della materia. Crediamo che il benessere psico-fisico dell’animale e la serenità del suo proprietario siano la priorità da perseguire in ogni nostro intervento. Il nostro staff di tecnici ortopedici è attivo in tutta Italia, possiamo intervenire repentinamente grazie alla nostra rete di operatori diffusa sull’intero territorio nazionale e alle strutture sanitarie partner.







Iscriviti


Registrati per ricevere tutte le nostre news.



Copyright by OrtoPaw 2019. All rights reserved.